Main content

TASI, IMU E TARI - Tutto quello che c'è da sapere

TASI, IMU e TARI 2016

Tutto quello che c'è da sapere

Scarica il regolamento IUC del comune di Castri di Lecce

 

TASI ANNO 2016
Le principali novità riguardano le disposizioni in materia di TASI contenute nella Legge n. 208/2015 con particolare riguardo per esenzione unità immobiliare adibita ad abitazione principale non di lusso.

Fattispecie Aliquota
Aliquota unica

 

2 ‰

La quota per l'occupante diverso dal titolare del diritto reale è pari al 10 %.

 

Il versamento della rata d'acconto, di ammontare pari al 50% dell'imposta annua, dovrà essere effettuato entro il 16 giugno 2016.

Il versamento della rata di saldo, dovrà essere effettuato enhtro il 16 dicembre 2016.

Codice comune: C334


RIEPILOGO CODICI TRIBUTO
Codici tributo per il pagamento della TASI con il modello F24

Tipologia immobile Codice TASI
Abitazione principale e pertinenze 3958
Altri fabbricati 3961
Fabbricati rurali 3959
Aree edificabili 3960

 

IMU ANNO 2016

Le principali novità riguardano le disposizioni in materia di IMU contenute nella Legge n. 208/2015 con particolare riguardo per:

  • riduzione 50% per i comodati gratuiti tra genitori-figli (con atto registrato).
Fattispecie Aliquota / detrazione
Abitazione principale e relative pertinenze (solo categorie A/1, A/8 E A/9)

4 ‰

Altri immobili

7,6 ‰

Detrazione per abitazione principale € 200,00

Il versamento della rata d'acconto, di ammontare pari al 50% dell'imposta annua, dovrà essere effettuato entro il 16 giugno 2016.

Il versamento della rata di saldo, dovrà essere effettuato entro il 16 dicembre 2016.

Codice Comune: C334

 


RIEPILOGO CODICI TRIBUTO

Codici tributo per il pagamento dell'IMU con il modello F24

tipologia Immobili

Codice IMU

Quota comune

Codice IMU

Quota Stato

Abitazione principale (categorie catastali A/1, A/8 e A/9) 3912  
Terreni agricoli 3914  
Aree fabbricabili 3916  
Altri fabbricati (esclusi fabbricati D) 3918  
immobili Gruppo Catastale D (Quota Stato corrispondente all'aliquota dell'0,76)   3925
Immobili Gruppo Catastale D (Quota comune corrispondente all'aliquota eccedente lo 0,76) 3930  

 

TARI ANNO 2016

Il Comune di Castri di Lecce (LE) con delibera del C. C. n. 4 del 29/04/2016 ha stabilito, per l'anno 2016, il numero delle rate TARI, come segue:

  • 1^ rata scadenza 31/07/2016 acconto del 25%;
  • 2^ rata scadenza 30/09/2016 acconto del 25%;
  • 3^ rata scadenza 30/11/2016 acconto del 25%;
  • 4^ rata scadenza 28/02/2017 saldo del 25%;

 

IMMOBILI CONCESSI IN COMODATO A PARENTI DI I GRADO (FIGLI/GENITORI):
La Legge di stabilità 2016 (art. 1, comma 10) intervenendo sull’art. 13, commi 2 e 3, D.L. n. 201/2011, modifica, dal 2016, il trattamento ai fini IMU delle unità immobiliari concesse in comodato a figli/genitori.
In particolare, viene introdotta la nuova lettera 0a) al comma 3 dell’art. 13 D.L. n. 201/2011 ai sensi della quale la base imponibile IMU/TASI è ridotta del 50% se:
- L’abitazione, diversa da A1, A8, A9, è concessa in comodato a parenti di I grado che la utilizzano come abitazione principale;
- Il contratto di comodato è registrato;
- Il comodante possieda un solo immobile in Italia;
- Il comodante risieda e dimori abitualmente nel Comune in cui è situato l’immobile dato in comodato;
Il beneficio si applica anche se il comodante oltre all’immobile concesso in comodato possieda nello stesso Comune un altro immobile adibito ad abitazione principale (escluse categorie A1, A8, A9).
Il comodante (soggetto passivo IMU) deve attestare il possesso dei requisiti mediante presentazione della dichiarazione IMU. Se l’immobile viene concesso in comodato a decorrere da 2016, la dichiarazione deve essere presentata entro il 30 giugno 2017.