Contenuto principale



Xylella - Buone Pratiche

Ricordiamo che dal 01 marzo al 30 aprile vi è l'obbligo, in tutti i terreni agricoli ed extra-agricoli, nelle aree urbane, pubbliche e private, di eseguire le buone pratiche agricole. In particolare, al fine di limitare la presenza dell'insetto vettore Phaelinus spumarius (conosciuto come sputacchina), è opportuno effettuare:

a) operazioni meccaniche per l'eliminazione delle erbe con l'obiettivo di ridurre la popolazione dei potenziali insetti vettori mediante una delle seguenti azioni:

- lavorazioni del terreno, preferibilmente con delle fresature;

- trinciatura delle erbe;

b) pirodiserbo, preferibilmente nelle aree di maggiore difficoltà di accesso per i mezzi meccanici o zone non accessibili. Le precauzioni in merito a tale sistema devono essere garantite con la massima siucurezza e controllo adeguato dell'operatore.