Avvisi

19 Dicembre 2020

NUOVI INDENNIZZI PER LE AREE DANNEGGIATE DA XYLELLA

A seguito della declaratoria di calamità, i produttori delle aree danneggiate da Xylella fastidiosa possono richiedere ulteriori indennizzi per la perdita di produzione olivicola nelle annualità 2018 e 2019.

Gli aiuti saranno concessi come contributi in conto capitale fino all’80 per cento del danno accertato. Si precisa, comunque, che ciascuna azienda può beneficiare dell’aiuto per un periodo non superiore a tre annualità.

L’istruttoria e la successiva erogazione degli aiuti sarà curata da ARIF Puglia, sul cui sito, è possibile prendere visione degli avvisi pubblici di riferimento.

Le domande devono essere compilate, stampate e rilasciate utilizzando le funzionalità disponibili nel portale regionale EIP all’indirizzo www.pma.regione.puglia.it direttamente dal richiedente o, in alternativa, con l’assistenza di un libero professionista o di un Centro di Assistenza Agricola opportunamente accreditati.
Per la presentazione delle domande di aiuto il portale regionale EIP sarà operativo dal 16.12.2020, sino alle ore 12,00 del 13.01.2021.

Ultimi articoli

Avvisi 13 Agosto 2022

Elezioni Politiche 25 settembre 2022 – Richiesta dei certificati d’iscrizione nelle liste elettorali in formato digitale

Si ricorda che, per gli adempimenti inerenti alla presentazione delle liste, i soggetti titolari di partiti o movimenti politici o liste di candidati possono richiedere ed acquisire i certificati di iscrizione nelle liste elettorali anche in formato digitale, tramite posta elettronica certificata, ed utilizzare le copie cartacee analogiche dei certificati stessi attestandone la conformità, con firma autenticata da uno dei soggetti di cui all’art.

Avvisi 2 Agosto 2022

Elezioni Politiche 25 settembre 2022 – Opzione di voto per corrispondenza per gli elettori temporaneamente all’estero

In occasione delle Elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica del 25 settembre 2022, gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’Estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle prossime elezioni politiche del 25 settembre 2022, nonché i familiari con loro conviventi, potranno esercitare il diritto di voto per corrispondenza (art.

torna all'inizio del contenuto