Avvisi

22 Luglio 2020

Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre 2020. Opzione di voto in Italia per i cittadini residenti all’estero

Domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020 si terrà il Referendum Costituzionale confermativo sulla legge costituzionale relativa al c.d. “taglio del numero dei parlamentari”. Per la consultazione referendaria i cittadini italiani residenti all’estero voteranno per corrispondenza nel loro paese di residenza. Potranno optare per il voto in Italia se entro il 28 luglio 2020 presenteranno al loro Consolato di appartenenza apposita domanda, utilizzando il modello allegato.

L’opzione dovrà pervenire entro il termine sopraindicato all’ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell’elettore e potrà essere revocata con le medesime modalità ed entro gli stessi termini previsti per il suo esercizio.

Qualora l’opzione venga inviata per posta, l’elettore ha l’onere di accertarne la ricezione, da parte dell’ufficio consolare, entro il termine prescritto.

Allegati

Ultimi articoli

Amministrazione 8 Maggio 2022

Referendum 12 giugno 2022. Voto domiciliare

La Prefettura di Lecce, con circolare n. 44/2022, ha reso note le modalità con cui deve essere richiesto e praticato il voto a domicilio, nei casi eccezionali in cui la legge lo prevede.

Avvisi 3 Maggio 2022

CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA – ISTRUZIONI E DOCUMENTI NECESSARI PER IL RILASCIO

Per richiedere la Carta d’Identità Elettronica occorre recarsi presso l’Ufficio Anagrafe, dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 09.

Avvisi 15 Aprile 2022

Opzione di voto per corrispondenza per gli elettori temporaneamente all’estero

In occasione dei Referendum popolari abrogativi del 12 giugno 2022, gli elettori che si trovano temporaneamente all’Estero possono optare per il voto per corrispondenza.

torna all'inizio del contenuto